sabato 11 ottobre 2014

Sapone purificante alle erbe mediterranee

Sta arrivando l'autunno o meglio, è già arrivato, anche se in alcune zone, come qui nel ponente ligure, sembra ancora estate!

La nostra pelle, alla fine della stagione estiva, è provata dal lungo periodo di caldo e sole intenso ed occorre quindi depurarla e purificarla. La lunga esposizione ai raggi solari può aver ispessito ed inaridito lo strato cutaneo e possono essersi accumulate tossine e impurità che non lasciano respirare adeguatamente la pelle.

In questo cambio di stagione, per prepararci ad affrontare la stagione fredda, è bene seguire anche una dieta purificante che elimini le tossine accumulate nel nostro corpo e di conseguenza anche nella nostra pelle.
E' possibile aiutare questa purificazione anche dall'esterno, attraverso cure mirate per la nostra pelle e leggeri scrub che aiutino a rimuovere le cellule morte.

E, perchè no, anche utilizzando per la doccia quotidiana un sapone purificante e leggermente esfoliante, oltre che piacevolmente profumato.


Questo sapone che vi propongo è leggermente esfoliante grazie alla polvere di noccioli di olive, che svolgono un'azione scrub, ma senza irritare la pelle.


L'effetto purificante di questo sapone è dovuto alla presenza di argilla verde e di oleoliti ed olii essenziali estratti da erbe mediterranee e più precisamente timo, rosmarino e lavanda.


Quello che vi occorre per fare questo sapone è:

OLII E BURRI
  • 1000 gr. di olio extravergine di oliva biologico
  • 150 gr. di olio di ricino biologico
  • 200 gr. di olio di cocco biologico
  • 150 gr. di burro di karitè biologico
PER LA SOLUZIONE CAUSTICA
  • 420 gr. di acqua demineralizzata
  • 199 gr. di soda caustica
AL NASTRO
  • 45 gr. di oleolito di rosmarino biologico
  • 20 gr. di polvere di noccioli di oliva
  • 5 gr. di argilla verde ventilata
  • 15 gr. di olio essenziale di lavanda
  • 5 gr. di olio essenziale di rosmarino
  • 3 gr. di olio essenziale di timo

L'argilla verde ha moltissime proprietà che la rendono uno dei rimedi naturali per eccellenza. Ha un grande potere rigenerante, contrasta l'invecchiamento della pelle e contrasta l'acne, grazie alle sue proprietà assorbenti ed antisettiche. Lo strato di cellule morte della pelle viene anche rimosso grazie alla sua delicata azione esfoliante.


Il rosmarino è stimolante e rivitalizzante, normalizza la secrezione sebacea, è stimolante della circolazione periferica e purifica la pelle aiutando anche nei casi di dermatite.


Il timo è un potente antisettico, stimola la circolazione sanguigna, regola la secrezione di sebo e svolge azione defatigante.

La lavanda non ha certo bisogno di particolare presentazione, tutti conosciamo le sue numerosissime proprietà benefiche per il benessere psico corporeo. Sulla pelle ha proprietà cicatrizzanti e antisettiche ed è utilissima per la pelle impura e colpita da acne.



Questo sapone è quindi perfetto per le pelli grasse in ogni momento dell'anno, ma anche adatto a tutti i tipi di pelle nei cambi di stagione, quando c'è bisogno di purificarla.









Anche questo sapone sarà disponibile nel mio shop DaWanda, dopo la necessaria maturazione di circa 40 giorni. 


Con  questo post partecipo al Linky Party di Dolcezze Creative 

DOLCEZZE CREATIVE

38 commenti:

  1. Quante proprietá in un solo sapone!
    Grazie Serena per averlo preparato e averci dato la ricetta per farlo.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  2. Ciao Serena, sei molto gentile a condividere i tuoi segreti di preparazione del sapone. I tuoi prodotti sono davvero ottimi, lo posso testimoniare personalmente...
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina,
      grazie per l'apprezzamento :-)
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  3. ma che belle e che profumi!grazie per le indicazioni-......buona domenica simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona,
      grazie, buona serata
      A presto
      Serena

      Elimina
  4. Ciao Serena, hai "spignattato" un'altra meraviglia.... avvisami quando sarà pronto! ;)
    Buona domenica.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani,
      le idee per nuovi saponi non mi mancano, ne ho già tantissime in attesa di essere messe in pratica......la parte più bella è proprio studiare la ricetta e provare i mix di profumi......
      Grazie Dani, buona serata
      A presto
      Serena

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Tiziana!
      Tu sei troppo gentile :-)
      Buona serata
      Serena

      Elimina
  6. Ciao Serena, che meraviglia questo sapone :-)
    Ti auguro una buona Domenica :-)
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivy!
      Buona serata
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  7. Hmmm... questo sapone è sicuramente perfetto per mio marito. Me lo segno per il prossimo ordine ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro, secondo me, è un mix di profumi adatto ad un uomo!
      Ciao Lisa, un abbraccio
      Serena

      Elimina
  8. Cara Serena , questo sapone è bellissimo anche solo da guardare , immagino come sarà profumato !!! Complimenti alla tua bravura nel prepararli . Un bacione . Mirtilla

    RispondiElimina
  9. Davvero interessante; le cose fatte a mano sono sempre qualitativamente migliori dei prodotti industriali, specie quando si tratta di prodotti che sono a stretto contatto con la nostra pelle. Sai che si può fare il sapone anche senza soda caustica? Se ti va di dare un'occhiata qui ho scritto come fare: http://www.mr-loto.it/sapone-fatto-in-casa.html
    Buona serata, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, conosco la ricetta del sapone con la lisciva, ma non ho mai provato a farlo.
      Reperire la cenere di legna è un po' più complicato.......ma prima o poi ci proverò :-)
      Ciao, a presto
      Serena

      Elimina
  10. Mediterraneo al 100%! :) ciao Serena!
    Mi piace che tu lo abbia tagliato in maniera ondulata...mi ha colpita!
    In effetti la pelle e' proprio secca dopo il caldo ed il sole e le proprieta' del tuo sapone sono perfette per la pelle in questo periodo!
    Una domanda, secondo te, come mai ho trovato delle saponette naturali fatte con olio d'oliva....ma hanno un odore non molto gradevole?
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby!
      Sì, questo è un sapone proprio mediterraneo :-)
      Questa taglierina ondulata è davvero un portento.....piacciono molto anche a me i saponi tagliati così!
      Il sapone con un cattivo odore potrebbe essere irrancidito....potrebbe essere stato fatto con ingredienti tipo il latte oppure essere stato fatto maturare in un ambiente non adatto, non areato, o ancora potrebbero essere stati utilizzati olii che irrancidiscono facilmente come quello di canapa o di cartamo in quantità eccessiva.
      Ciao, buonanotte
      Serena

      Elimina
    2. Eccomi finalmente a risponderti :)
      Le saponette che ho preso io sono di olio d'oliva....ma tornando in quel negozio quest'anno ho il forte sospetto che le saponette fossero vecchie!
      Roby

      Elimina
    3. Devono essere veramente molto molto vecchie però perchè l'olio di oliva irrancidisca!
      Il buon sapone con base di olio di oliva di solito migliora col passare del tempo e resta ottimo almeno per un anno.
      Ciao, a presto
      Serena

      Elimina
  11. Ciao, volevo dirti che ti ho nominate per il Liebster Award :) spero ti faccia piacere, dai un occhio a questo post http://sweetdirtylife.blogspot.it/2014/10/il-liester-award-regolamento-e.html
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!
      Sei stata molto carina ad assegnarmi questo premio ^_^
      Vado subito a vedere......
      Ciao
      Buona giornata
      Serena

      Elimina
  12. Risposte
    1. Grazie per essere passato:-)
      Buona serata
      Serena

      Elimina
  13. Ciao Serena,
    sapone meraviglioso!!
    Sei davvero molto brava, complimenti.
    Ne approfitto per lasciarti un O.T. e invito te e le tue lettrici al mio primo LinkyParty Antismagliature : D

    Questo è il link dell'evento:
    Antismagliature Party - Proponi il tuo cosmetico anti-smagliature (SonoBio.com)

    Ti aspetto : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie!
      Carino il tuo party, spero di riuscire a partecipare.....
      Grazie per l'invito
      Buona giornata
      Serena

      Elimina
  14. Ciao nuova iscritta ti ho conosciuta attraverso il link party di kreattiva . La ricetta mi piace moltissimo di solito non faccio mai i prodotti in casa perchè sono troppo pigra . ma mi incuriosisce molto anche perché ultimamente ho la pelle molto impura .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Luisa, benvenuta!
      Se decidi di provare a fare saponi, puoi provare ad iniziare con il semplicissimo marsiglia.....ti lascio il link al post con il tutorial e anche il tutorial per quello alla camomilla :-)
      http://www.enjoylifeblog.com/2013/07/sapone-marsiglia-per-bucato.html
      http://www.enjoylifeblog.com/2014/01/sapone-alla-camomilla.html
      Ciao, buonanotte
      Serena

      Elimina
  15. Ciao Serena! Ma c'è qualcosa che non ti riesce bene????!!! Meraviglia questi saponi, hai mai pensato di tenere qualche corso? Volevo chiederti la polvere di nocciolini dove posso trovarla..? Bacione
    Lucy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Lucy!
      Uhhhhhhh, ce ne sono un sacco di cose che non mi riescono affatto!!!!! :-)))))
      Mi hanno proposto di tenere qualche corso sul fare saponi, detersivi o cosmetici homemade, ma non me la sono ancora sentita....non sono brava a spiegare, e poi sono anche un po' timida, mi imbarazzo un po' a parlare davanti ad un pubblico, seppur piccolo.....Ci sono sicuramente molte altre persone più esperte e competenti di me che già tengono corsi su queste tecniche di autoproduzione. Ma chissà, prima o poi....
      La polvere di noccioli di olive io la acquisto da www.aroma-zone.com, insieme agli altri ingredienti cosmetici, ma penso la si possa trovare anche in qualche erboristeria ben fornita.
      Ho finito oggi di leggere Peace Food.....grazie mille per avermelo consigliato!!!! E' il primo libro che leggo sull'alimentazione vegana che prenda in considerazione anche l'aspetto spirituale di questa scelta. Tratta l'argomento veramente da ogni punto di vista ed è stato per me un ulteriore approfondimento, scritto tra l'altro da un autore che già apprezzavo! Ora ho iniziato "L'ombra il lato oscuro della tua anima" sempre di Rudiger Dahlke.
      Ciao, buonanotte
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  16. Bellissimi anche questi saponi cara Serena.
    Se decidi di fare i corsi fammelo sapere
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  17. Grazie di avere partecipato al mio link party e molto bello ciao laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi ospitato :-)
      A presto
      Serena

      Elimina
  18. Ciao, vengo dal link party, questo sapone è fantastico, peccato che prepararlo non è alla mia portata temo!! mi piacerebbe molto imparare però!! ti seguo molto volentieri, se ti va passa a trovarmi! Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Gabriella! Benvenuta :-)
      Fare il sapone è alla portata di tutti, basta solo conoscere le regole di sicurezza.....e cominciare da quelli più semplici, come il sapone tipo marsiglia.
      Vengo certamente a trovarti, a presto
      Serena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...