sabato 25 aprile 2015

Ritorno al baratto


Immagine presa in prestito dal web

Come ho già avuto modo di dire altre volte anche qui sul blog, amo molto il concetto di baratto, è per me un'espressione di libertà....il poter fare a meno del denaro per procurarsi beni e/o servizi fa sentire più liberi da questo mondo dominato dal denaro! 

Oltre al fatto che il baratto è assolutamente eco-friendly perchè riduce rifiuti e sprechi!

Il baratto ci insegna quanto è prezioso ciò che ci circonda, gli oggetti, il saper fare delle persone e restituisce valore alle cose, al di là del denaro.

Oggetto di baratto possono essere beni o servizi e ogni giorno si moltiplicano le realtà in cui si riscopre il valore di questa antica usanza.

Gli esempi sono moltissimi:

Le Banche del Tempo sono associazioni basate sullo scambio gratuito di tempo, ci si iscrive e si mette a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze, le ore di "tempo" vengono poi conteggiate addebitandole o accreditandole nella Banca, così che a "rimborsare" il tempo può essere una persona diversa da quella alla quale sono stati elargiti i propri servizi. Nelle Banche del Tempo possono venire scambiate manutenzioni casalinghe, ripetizioni scolastiche, servizi di baby sitting, cura di animali, cura dei giardini, lezioni per l'utilizzo del computer, lezioni di yoga ma anche oggetti ed attrezzature o proprie creazioni.

Gli swap party sono vere e proprie feste organizzate, alle quali i partecipanti, oltre a portare bibite e patatine, portano anche capi di abbigliamento e oggetti vari da scambiare durante la festa. Per organizzare uno swap party non è necessario essere degli esperti, basta avere una casa spaziosa o un giardino per organizzarlo a casa propria invitando amici e conoscenti. Ci si può scambiare di tutto, abiti, abbigliamento e giochi dei bimbi, piccoli elettrodomestici o libri.

Community come Zero Relativo, Reoose, Swappinglobe e Permute.it sono siti specializzati nel baratto ai quali è possibile iscriversi mettendo a disposizione degli altri iscritti gli oggetti che si vogliono barattare, come bijoux, abbigliamento, scarpe, attrezzature, casalinghi.

Anche sui social, come facebook e google+, stanno nascendo molte community dedicate al baratto, come quella di Daniela di Decoriciclo, Barattiamo....creativamente, che mette in contatto persone che desiderano scambiare materiale creativo, anche di riciclo, strumenti per creativi e creazioni già fatte.

I supermercati del baratto sono supermercati dove la spesa non la si paga con il denaro ma con il proprio lavoro e la propria collaborazione, permettendo così anche alle famiglie in difficoltà economiche di fare la spesa.

Lo scambio di casa è un nuovo modo di viaggiare, ci si iscrive a siti specializzati, come ScambioCasa.com o Homelink,  mettendo la propria casa a disposizione di altri utenti, i quali faranno lo stesso con la loro abitazione, avendo così la possibilità di viaggiare nel mondo a costo zero per il soggiorno.

I B&B che praticano il baratto sono bed and breakfast che forniscono alloggio e colazione in cambio di beni o servizi. E' possibile ricercare le strutture che hanno sposato la filosofia del baratto su siti specializzati come BarattoBB ed essere così ospitati in cambio della propria collaborazione nella raccolta delle olive o delle mele, oppure in cambio di un servizio fotografico pubblicitario o ancora in cambio di proprie creazioni.

Con iBarter anche le aziende, contro la crisi, hanno riscoperto l'antico concetto del baratto con la possibilità di acquistare ciò che occorre alla propria attività utilizzando i propri prodotti o servizi come forma di pagamento.

Se il baratto riguarda prodotti handmade, il valore di questa usanza del passato, che sta fortunatamente tornando in uso, è per me ancora superiore perchè entrano in campo anche la creatività e la passione che sono stati necessari per creare quegli oggetti e quindi non è solo uno scambio di beni, ma anche uno scambio di emozioni.
Ed è per questo motivo che spesso baratto i miei saponi con oggetti di altre creative, come vi ho già raccontato qui.

Vi mostro le bellissime creazioni frutto dei miei ultimi baratti con Lisa di Il Mondo di Tabitha e Francesca di Crocheting with love.
 
Ciabatte fatte da Lisa, su mia richiesta da un modello trovato on line

Portachiavi fatto da Lisa, su mia richiesta e che riproduce la mia border collie, Maja
Morbidissima sciarpa ad anello fatta da Lisa

Comodissime ciabattine fatte da Francesca
Sciarpina elegante fatta da Francesca


Insomma, se anche a voi piace l'idea del baratto e volete sentirvi un po' più liberi dal denaro, le possibilità sono molte per essere consumatori più responsabili, critici ed etici!
Buoni baratti :-)


31 commenti:

  1. Un post utilissimo e che mi ha aperto un mondo...grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, grazie a te!
      Buona domenica
      Serena

      Elimina

  2. SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!
    Come ben sai Daniela (decoriciclo) ha aperto una community proprio sul baratto creativo e mi sto divertendo un mondo!!!!!!!!!!! ^_^ ^_^^_^^_^
    Invito tutte a fare un giro perchè fa bene sia a chi propone sia a chi riceve!!!!!
    Kissssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Betta, non ho pensato di aggiungere il link della community di Daniela, BarattiamoCreativamente!
      Rimedio subito!
      Grazie
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  3. Eh sì utilissimo questo post, io sono iscritta a "Barattiamo' di Daniela. Sempre disponibile a barattare miei lavoretti con i tuoi profumatissimi saponi... bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, anche io sono iscritta a Barattiamo...creativamente di Daniela, anche se per mancanza di tempo non riesco mai a seguirlo e non ho ancora mai partecipato a nessuno scambio, purtroppo!
      Anche a me farebbe molto piacere barattare con te....se ti va possiamo organizzarne uno :-)
      Possiamo sentirci via mail e accordarci...
      Grazie, a presto
      Serena

      Elimina
    2. Serena, ho letto solo ora. Mi farebbe piacere certo! Io conosco già i tuoi saponi e sceglierei uno/due di quelli. Mi ispirano anche tutti gli altri tuoi prodotti ovviamente, soprattutto il balsamo per labbra. Come vedi ho le idee ch chiare....Fai un salto da me e se ti facesse piacere qualche mi creazione non esitare a chiedere.
      Ti abbraccio, buona domenica sera

      Elimina
    3. Certo Sabry, appena riesco sbircio un po' da te e poi ci sentiamo via mail......
      A presto
      Buonanotte
      Serena

      Elimina
  4. Grazie cara Serena per avermi menzionata, utilissimo il post ho scoperto un sacco di cose che non sapevo sul baratto... Sempre più convinta di questa bella alternativa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Francesca!
      Le tue ciabattine sono comodissime e calzano perfettamente!
      E la sciarpina è molto versatile, sa essere elegante o sportiva a seconda degli abbinamenti :-)
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  5. Grazie Serena per avermi citata in questo post. Anche per me qui ci sono alcuni siti che non conoscevo ancora. Il Baratto BB mi incuriosisce molto :-) i nostri scambi sono sempre bellissimi e i tuoi prodotti sono veramente una coccola per la pelle. Un abbraccio, Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Lisa!
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  6. Ciao Enjoy Life ...... gran bel post ..... Gran bel post !
    Sicuramente Bella e buona l'idea di riportare in auge il baratto ........ specie in questi tempi difficili che stiamo tutti vivendo.
    Alcune delle iniziative di cui parli le consocevo altre invece no - grazie per avermi informata.
    Devo dire che fra tutte quella che hai indicato, una che io personalmente non utilizzerei mai è lo Scambio casa. Non che la mia casa sia una Reggia o sia enorme o contenga chissà quali tesori ma non vorrei mai che qualcuno che non conosco stesse a casa mia, nel mio letto per qualsiasi periodo di tempo. Non sai poi come trovi la casa quando torni indietro. Potresti trovarla perfetta come prima come potresti trovarla dannaggiata oppure trovare qualche cosa che manca. In quel caso faresti sicuramente molta fatica a farti ridare l'eventuale mal tolto od a recuperare le spese. Visto che il cliente negherebbe di essere il responsabile con sicurezza. Insomma non mi piace l'idea di dare in affidamento la mia casa ad una persona che non conosco.
    Buona domenica ed a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio grande e migliore settimana in arrivo !

      Elimina
    2. Ciao Arwen, sono felice che ti sia piaciuto il post!
      Per quanto riguarda lo scambio di casa c'è da dire che gli utenti sono tutti registrati e verificati e prima dello scambio ci si scrive mail, si parla al telefono, ci si vede su skype, quindi penso che lo scambio avvenga in sicurezza e inoltre c'è il sistema dei feedback che aiuta a verificare le precedenti esperienze..ad ogni modo capisco che per qualcuno possa essere un problema pensare di lasciare la propria casa a degli estranei....
      Ciao, buona serata
      Serena

      Elimina
  7. Come te sono una grande fan del baratto. Con l'associazione organiziamo ogni anno una festa del baratto in primavera ed è sempre un bel momento di scambio.
    Poi se le cose che si scambiano sono home-made meglio ancora!
    PS: le ciabatte sono bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, scambiarsi le proprie autoproduzioni è ancora più bello!
      Io sono negata per uncinetto, maglia & co. così ho approfittato della bravura di Lisa e Francesca :-)

      Elimina
  8. Ciao carissima! E' un pezzo che non venivo a trovarti......
    ultimamente il tema del baratto mi è molto molto caro! Ho scoperto un piccolo gruppo locale su facebook appositamente nato per gli scambi tra persone che abitano nelle vicinanze, e con grande sorpresa ho scoperto che si tratta di una piccola comunità molto attiva! In questo modo sono riuscita a dare nuova vita a un sacco di cose che non mi servivano più.
    Evviva gli scambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia! Quanto tempo! Fino a qualche tempo fa passavo da te e mi chiedevo cosa fosse successo, non vedendo più aggiornamenti sul tuo blog......tutto bene?
      E' vero, è bella la sensazione di dare una nuova vita alle cose.....ciò che non serve più a uno può essere utilissimo ad un altro :-)
      Evviva gli scambi :D
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
    2. Eh, tutto quasi bene, dai. Ho passato un periodaccio, ma vorrei riprendere in mano blog e creatività. Un passettino alla volta....
      Intanto rieccomi qui a curiosare sui blog altrui per darmi la carica!
      Buona giornata!!

      Elimina
    3. Spero che il periodaccio sia passato e che tutto vada meglio.......non vedo l'ora di rivedere i tuoi bellissimi lavori di intreccio sul tuo blog ^_^
      A presto
      Serena

      Elimina
  9. Che meraviglia quelle ciabattine!! Sono tanto d'accordo con te, è bello barattare e non solo per una questione economica: io preferisco indossare una maglia che ha indossato un'amica piuttosto che una nuova ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, le cose hanno una loro "storia" ed è bello continuare a farle vivere :-)
      Ciao, buona giornata
      Serena

      Elimina
  10. Ciao Serena, come ben sai, con il discorso del baratto con me sfondi una porta aperta!
    Sposo pienamente ogni tua parola e ti ringrazio per avermi fatto conoscere forme di baratto di cui non sapevo, come quello dei B&B e quello dei supermercati.
    Grazie tra l'altro per aver citato la community del baratto creativo. =)
    E a proposito di baratti... rispondendo al tuo commento al mio post te ne ho giusto proposto uno. ;)
    A presto.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, ti ho appena risposto!
      Ovviamente le tue proposte di baratto sono sempre ben accette ^_^
      Grazie, a presto.
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  11. Ciao Sere! Grazie per questi post sempre utilissimi! Alcuni siti li conoscevo già, mentre altri li ho subito segnati da visitare!
    Se posso, magari già lo conosci, io mi trovo benissimo anche con bookmonch, un sito specifico per barattare libri! Di solito metto online quelli che ho doppi o che non mi interessa tenere e li baratto con altri, che ho segnalato in una 'wishlist'.
    Un bacione e buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Lucy!!! Non conoscevo bookmonch.....molto interessante!! Ora vado a vedermelo, anche io ho qualche libro doppio e non sarebbe niente male scambiarli con altri che vorrei ^_^
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  12. In questo periodo sono stata poco nel web, ma che piacere leggere questo post! Non sapevo mica di tutte queste iniziative sul baratto! Assolutamente d'accordo... sarebbe bello ritornarci, e non essere più succubi di questi soldi che non fanno altro che rovinare vite... Grazie per questo post, lo terrò tra i preferiti ♥
    Un abbraccione grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivy!
      Anche io ultimamente ho ridotto molto il tempo passato nel web... con l'arrivo della bella stagione ho sempre un sacco di cose da fare, tra l'orto, ripulire ovunque le piante dalle erbe spontane e la raccolta di erbe e fiori per gli oleoliti, il tempo non basta mai ^_^
      Grazie cara, un forte abbraccio anche a te!
      Serena

      Elimina
  13. Ciao Sere!
    A noi il baratto ha risolto la vita! Avendo scelto di fare la mamma e casalinga a tempo pieno, dobbiamo ridurre le spese al minimo. E una delle prime spese che abbiamo tagliato è stata proprio quella per l'acquisto di scarpe ed abbigliamento per noi e per i bimbi. Ormai per noi è un must, ed i bambini si divertono un sacco a metter via giochi ed indumenti che non usano più per poi scambiarli con altre cose che ci servono ai vari mercatini del libero scambio (che qui da noi stanno prendendo piuttosto piede). Grazie al baratto Attilio si è fatto una bella collezione di magliette di Spiderman di cui va molto fiero, ahahahahahah!!! Ci sono anche un paio di gruppi fb qui in provincia di Ancona che mi sono molto utili, soprattutto per l'abbigliamento di noi adulti, che è sempre più difficile da trovare...non c'è ancora la cultura di disfarsi di ciò che non si usa fra i "grandi".
    Le cose che hai ricevuto in cambio dei tuoi saponi sono a dir poco fantastiche!
    baci, Vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale!
      Trovo bellissimo che i bimbi crescano imparando che esiste un'economia più sostenibile, senza sprechi, fatta di collaborazioni, scambi e rispetto per le cose!
      E' vero, qui in Italia l'idea di baratto è ancora poco diffusa e poco apprezzata, mentre in altri Paesi è molto più comune.....a Londra ad esempio ci sono dei gruppi online di quartiere nei quali le persone si scambiano di tutto, dall'abbigliamento, alle scarpe, ai piccoli elettrodomestici, ai babysitting....mia figlia ne usufruisce spesso!
      Ciao, un abbraccio
      Serena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...