domenica 29 maggio 2016

Gnocchi di patate con salsa di carote alla curcuma



Oggi avevo proprio voglia di gnocchi! 
Gnocchi di patate, fatti in casa, quelli tutti irregolari, brutti ma buoni! (a me vengono così, magari a voi vengono più belli :-) )
Così ho deciso di prepararli. 
Ma con cosa condirli? 
Non avevo voglia del solito sugo di pomodoro, il ragù di nocciole mi piace molto ma avevo voglia di qualcosa di più "fresco" e colorato.
Così ho pensato ad una salsina di carote, che avevo in abbondanza, biologiche, appena acquistate direttamente dal mio contadino di fiducia. 
E per dare un tocco in più alla salsina ci ho messo un po' di curcuma.
Conoscete la curcuma?

E' una pianta il cui rizoma è ricco di principi attivi, soprattutto la curcumina, ma anche minerali come calcio, potassio, fosforo e magnesio e vitamine del gruppo B, C ed E.
La curcuma, impiegata da tempo anche nella medicina tradizionale indiana e in quella cinese, è disintossicante, antitumorale, antinfiammatoria e antiossidante.
Secondo numerosissimi studi scientifici la curcumina è in grado di abbassare il colesterolo, di rafforzare il tessuto che riveste i vasi sanguigni e quindi di prevenire le malattie cardiovascolari, di migliorare i casi di artrite a altre infiammazioni articolari, di prevenire il morbo di Alzheimer e di migliorare la memoria.
Insomma, un vero portento!
La polvere di curcuma è anche utilizzata nella composizione del curry. 
La curcuma è inoltre un ottimo colorante perchè il colore si mantiene inalterato nel tempo....io la uso anche per colorare i miei saponi :-)

Ma passiamo alla ricetta:

Ingredienti (per due porzioni abbondanti)

Per gli gnocchi

  • 500 gr. di patate
  • 150 gr. di farina 2

Per la salsa di carote

  • 200 gr. di carote
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 3 cucchiai di panna vegetale (io di soia)
  • sale
  • olio evo
  • pepe nero (facilita l'assorbimento della curcuma da parte dell'organismo)

Per prima cosa lavare bene le patate, metterle in una pentola senza sbucciarle, ricoperte di acqua fredda, mettere il coperchio, accendere il fornello e farle bollire per circa 40-45 minuti a seconda della grandezza delle patate. Quando la forchetta entra facilmente dentro le patate sono pronte.
Pelare le patate ancora calde quindi schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle in una ciotola capiente.


Aggiungere nella ciotola la farina ed iniziare ad impastare con una forchetta, quindi trasferire l'impasto sulla spianatoia infarinata e continuare ad impastare con le mani, fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.


Quindi prelevare piccole porzioni di impasto e formare dei rotolini spessi un paio di centimetri. 


Quindi tagliarli a tocchetti e passarli sui rebbi di una forchetta facendo una leggera pressione al centro con il pollice (come potete vedere dalle foto, in questa cosa io sono proprio negata, sicuramente voi farete molto meglio :-) ) 




Man mano sistemare gli gnocchi su un vassoio ricoperto con uno strofinaccio infarinato.



Pelare le carote, lavarle, tagliarle a rondelle non troppo sottili e cuocerle a vapore.
Nel frattempo mettere sul fuoco l'acqua per gli gnocchi.
Quando le carote saranno morbide, versarle nel bicchiere del frullatore ad immersione. 


Sciogliere la curcuma in un po' di acqua di cottura delle carote e versarla nel mixer insieme alle carote.


Aggiungere la panna, il sale, l'olio ed una macinata di pepe.
Frullare fino a formare una morbida cremina, se necessario aggiungere altra panna. 


Versare la crema di carote in una capiente terrina e mettere da parte.

Quando l'acqua bolle, salarla e versare gli gnocchi.
Quando verranno a galla saranno cotti, quindi scolarli accuratamente con una schiumarola e versarli nella terrina con la salsina di carote.
Mescolare delicatamente per far assorbire agli gnocchi il condimento, quindi impiattare, decorando a piacere con un ciuffetto fresco di foglie di carota.


Se li provate fatemi sapere se vi sono piaciuti :-)

Noi ce li siamo proprio gustati!



22 commenti:

  1. Sembrano squisitissimi, grazie per questa gustosa ricetta!
    Buon pomeriggio, Sabrina

    RispondiElimina
  2. Una delizia questo condimento! Lo voglio provare con la curcuma fresca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì infatti.....è da quando mi hai ispirato tu con la tua ricetta alla curcuma fresca che voglio provarla, ma ieri avevo solo quella in polvere :-(
      La prossima volta provo anch'io con quella fresca!

      Elimina
  3. Ottima ricetta, e poi la curcuma è un vero portento naturale!
    Grazie Serena per la pazienza e fantasia con cui presenti i tuoi piatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberto!
      A mio vantaggio c'è che amo molto cucinare! Lo trovo un modo amorevole di prendermi cura di me e dei miei cari (cani compresi, perchè cucino anche per loro :-) )

      Elimina
  4. Ciao
    era da una settimana che volevo venirti a trovare, per farti i complimenti per il tuo banchetto a Sanremo, lo scorso WE in occasione del raduno/rally di auto d'epoca
    hai esposto con gusto, cose carinissime...sono passata che tu non c'eri, penso fosse tuo marito il signore che ti sostituiva.
    ottima questa versione del sugo per gnocchi di patate, la proverò senz'altro. Si, la curcuma, la conosciamo è un spezia dal sapore esotico conosciuta attraverso degl'amici di mia figlia...storia lunga...un gg te la racconterò
    un sorriso
    Ely64

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!
      Che peccato che non c'ero! Sì, era mio marito e pensa che mi ha sostituito solo 5 minuti, il tempo di andare alla toilette!
      Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta la mia bancarella :-)
      Spero ci sarà una prossima volta in cui poterci incontrare :-)
      A presto
      Serena

      Elimina
  5. Interessante! in alternativa alla panna vegetale (che non posso mangiare nemmeno alla soia) cosa mi proponi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi anche farla senza panna, aggiungi un po' più di acqua di cottura delle carote e un po' più olio, avrà solo una consistenza meno cremosa ma sarà buona lo stesso :-)
      Ma non puoi mangiarla perchè sei allergica? A cosa? Perchè la panna vegetale c'è di molti tipi, riso, avena, miglio......

      Elimina
  6. ma che delizia!!! un piatto davvero invitante!!! complimenti!!! ;)
    Jorgette

    RispondiElimina
  7. Mi fai venire voglia di gnocchi!!!!
    La curcuma la usiamo tanto anche noi...proverò la tua ricetta :-D
    Un caro saluto
    <3 Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene :-)
      Fammi sapere se vi sono piaciuti!
      Un abbraccio
      Serena

      Elimina
  8. E anche stavolta, l'acquolina in bocca è... spontanea. Nonostante abbia terminato di pranzare da poco.
    :-)
    Un sorriso per la settimana.
    ^____^

    RispondiElimina
  9. Prima di tutto sei stata bravissima a fare gli gnocchi, io non saprei da che parte rifarmi e a me sembrano belli e anche molto appetitosi (te lo dice una che non è una grande appassionata di gnocchi), e poi curcuma e carote sono una bella idea (a me andava bene anche il condimento con le nocciole, ehh!!!), io uso tantissimo la curcuma e vedo che ora si sta diffondendo parecchio, bene, bene.. a me mette già allegria per il colore, spesso ne metto un po' anche nell'impasto dei dolci per dare un po' di colore, e in inverno la mia pasta preferita è proprio cavolo nero, curcuma e pinoli... ma ora è tempo di carote, questa tua ricetta la voglio provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena!
      Appetitosi lo erano davvero, belli un po' meno ;-)
      E' vero, il colore così solare delle carote e della curcuma mette allegria :D
      Interessante suggerimento, cavolo curcuma e pinoli! Proverò.....

      Elimina
  10. Un sorriso di passaggio.
    ^____^

    RispondiElimina
  11. Anche a me gli gnocchi vengono sempre brutti ma buoni!
    Molto interessante la tua salsa; conosco solo di nome la curcuma, ma non l'ho ancora mai provata.
    Una delle cose da fare prossimamente.
    Grazie per la ricetta. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La curcuma è un ingrediente molto versatile.....si può usare anche nei dolci!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...