domenica 29 gennaio 2017

Pomata fai da te all'ossido di zinco



E' da un po' che non pubblico nulla sulla cosmesi naturale e fai da te, così oggi, mentre spalmavo la mia pomata all'ossido di zinco sul brufoletto sbucato al lato della mia bocca, ho pensato di condividerne la ricetta.

La pomata all'ossido di zinco è ottima per lenire tutte le infiammazioni della pelle, dai semplici arrossamenti alle dermatiti.
Lenitiva, decongestionante e cicatrizzante, è utilissima per gli arrossamenti provocati in estate dal sudore, per le scottature ed irritazioni solari, per asciugare piccoli brufoletti, per lenire la pelle infiammata di malati e anziani, costretti a rimanere a letto per lunghi periodi ed è soprattutto ottima per le irritazioni da pannolino dei bambini. La famosa "pasta" venduta appositamente per il culetto dei bebè è infatti all'ossido di zinco, ma è purtroppo anche piena di derivati del petrolio, quindi perchè non farsela da sè con ingredienti semplici e naturali?

Questa pomata è ideale anche per gli animali con problemi di dermatiti, io l'ho utilizzata su di Maja quando aveva la dermatite causata dalla Leishmaniosi e si è rivelata utilissima.

Se invece volete una pomata più specifica per l'acne adolescenziale qui trovate la ricetta per un'efficacissima pomata, sempre all'ossido di zinco, ma con l'aggiunta di olii vegetali e olii essenziali più specifici per questo problema.

Ma ora veniamo ai semplici ingredienti che ci servono per preparare la pomata lenitiva.


Per un barattolo da 100 ml

- oleolito di calendula 40 gr
- burro di karité 5 gr
- cera emulsionante Olive Protection 8 gr
- ossido di zinco 20 gr
- acqua 26 gr
- conservante Cosgard 0.6 gr

L'oleolito di calendula, potente antinfiammatorio, lo potete autoprodurre (qui la ricetta) oppure lo potete acquistare in erboristeria o su alcuni siti che vendono ingredienti per cosmetici naturali, come Aroma Zone.

Anche il burro di karité, la cera emulsionante ed il cosgard li potete trovare in un'erboristeria ben fornita oppure online.

L'ossido di zinco, cicatrizzante e lenitivo,è economicissimo e facilmente reperibile in qualsiasi farmacia che effettui preparazioni galeniche, oppure potete acquistare online anche questo ingrediente.




Vi serviranno anche una bilancia di precisione e qualche piccola ciotolina per pesare, amalgamare e riscaldare gli ingredienti.



In una ciotolina far fondere a bagnomaria il burro di karité, quindi aggiungere l'oleolito di calendula, mescolare e aggiungere anche la cera emulsionante.
Rimettere sul fuoco, sempre a bagnomaria, fino a che la cera si sarà completamente sciolta.
Far scaldare, sempre a bagnomaria, in un'altra ciotolina anche l'acqua.
Quando la cera sarà sciolta togliere dal fuoco entrambe le ciotole e in quella con l'acqua aggiungere l'ossido di zinco, mescolando fino a formare una pasta omogenea.
Aggiungere quindi alla pasta così formata anche la miscela di burro, oleolito e cera, lentamente e mescolando vigorosamente per circa cinque minuti, finchè l'emulsione si sarà raffreddata e leggermente solidificata.
Quindi aggiungere il conservante cosgard e mescolare bene.
Versare la pomata, che sarà ancora abbastanza morbida, nel contenitore prescelto e lasciare solidificare totalmente.



Applicare la pomata sul culetto dei bambini, dopo il cambio del pannolino, sulle piaghe da decubito di malati ed anziani, sulla pelle irritata e con prurito, sulle dermatiti, sui brufoli e ogni qualvolta ci sia bisogno di lenire un'infiammazione della pelle.

Questa pomata si conserva a lungo, almeno sei mesi.

18 commenti:

  1. Quando vengo da te imparo sempre qualcosa di utile!
    Crema portentosa a quanto vedo.
    Grazie per la ricetta che mi segno subito!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa meravigliosa ricetta! Con il pupetto la crema all'ossido di zinco va via come il pane... ;) ;) a presto Ely

    RispondiElimina
  3. Lo sai che adoro i tuoi prodotti, gwnuini ed efficaci. Bravissima e grazie pwr condividere le ricette. baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Serena! Che bello leggerti nuovamente! :)
    Mi interessa molto questa ricetta , vorrei farla per il cambio pannolino del piccolo, devo solo trovare tutti gli ingredienti. Grazie anche per essere passata a leggere dei miei fagotti i :)
    Un abbraccio
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby, la pomata è un vero portento e .....sai quello che spalmi!
      A presto, buona settimana
      Serena

      Elimina
  5. Ottima crema Serena, grazie per la ricetta. =)
    Dani

    RispondiElimina
  6. La voglio provare sul mio cane ha una dermatite sulla costa causata dal mangine troppo ricco. Speriamo di risolvere con i farmaci non ho concluso niente. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che questa pomata aiuterà parecchio e poi ti consiglio di passare ad un'alimentazione casalinga per il tuo cane.....purtroppo i cibi pronti per cani sono delle vere porcherie!
      Ciao, a presto

      Elimina
  7. Ciao Serena, la pomata allo zinco la uso tanto anch'io ...anche su Mozart... ma non avevo idea che si potesse fare in casa! Grazie per la "ricetta"
    Un caro saluto
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì......e se la fai tu sai cosa ci metti!
      Un abbraccio

      Elimina
  8. Interessante, ma si trovano questi componenti in giro? Mi sembrano parecchio specifici... dove li trovi?
    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ingredienti li puoi trovare in erboristerie ben fornite o farmacie.
      Io li acquisto online, su AromaZone....è un sito francese che vende un'infinità di ingredienti naturali e biologici per cosmetici.

      Elimina
  9. Ciao Serena, sempre interessanti i tuoi post! Ho da poco scoperto Aroma-zone, e dopo aver visitato il negozio e provato diversi prodotti devo dire che sono sempre più curiosa di provare nuove ricette.. spesso guardo gli ingredienti sul catalogo in italiano e vorrei lanciarmi a provare vari intrugli... qui trovo senz'altro indicazioni utili <3 e ti ringrazio per condividere il tuo sapere! Volevo chiederti, hai un libro da consigliarmi per la cosmesi 'fai da te'? Ho visto che ce ne sono diversi in commercio, alcuni di note 'youtuber'... mi chiedevo se ce n'è qualcuno in particolare che ti sentiresti di consigliare... ho spulciato indietro nel tuo blog, ma non ho trovato nulla! Grazie un bacione Lucy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy!
      Un libricino di ricette cosmetiche che ho comprato ed ho trovato ricco di ricette interessanti è stato "fare cosmetici naturali è facile" di Cyrille Saura Zellweger, ma io la maggior parte delle ricette le prendo proprio dal sito di Aroma Zone....c'è una sezione apposita con tantissime ricette per ogni esigenza! E poi c'è il sito de "la regina del sapone" che mi piace un sacco,con tante dritte, ricette e idee, non solo cosmetiche....
      Buoni spignatti :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...